venerdì 1 maggio 2009

Turchia - Bambini trattati come terroristi

In Turchia a seguito delle modifiche alla legge anti-terrorismo del 2006, i bambini di età compresa tra i 15 e 18 anni possono essere trattati come gli adulti. Questo ha portato centinaia di bambini nelle diverse provincie del sud est della Turchia ad essere processati per "adesione ad organizzazione terrorista". Quest'anno più di 100 bambini sono stati presi in custodia dalla polizia per aver partecipato alle manifestazioni del 15 febbraio a sostegno della liberazione di Abdullah Ocalan. Il ministro della giustizia turco Mehmet Ali Sahin ha riferito che 1.572 bambini sono stati arrestati dal 2006 al 2007 per "crimini di terrorismo". 174 sono stati condannati, 92 solo a Diyarbakir.
ndr: in Turchia non esistono carceri minorili!