domenica 18 agosto 2013

Messico - Comunicato del Comitato Clandestino Rivoluzionario Indigeno – Comando Generale dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale

Comunicato del Comitato Clandestino Rivoluzionario Indigeno – Comando Generale dell’EZLN, che informa di sorvoli di aerei militari sulle zone dei cinque Caracol. 

[Trascrizione Audio]

Compagni, Compagne, Buongiorno. Ci facciamo vedere sempre quando ci sono situazioni urgenti. Permettetemi di leggere questo comunicato che abbiamo appena emesso. Dice:

14 agosto 2013, mattino.
Comunicato del Comitato Clandestino Rivoluzionario Indigeno – Comando Generale dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale, Messico.

Al popolo del Messico:
Ai popoli del mondo:
Alla Sexta:
Agli allievi della Escuelita zapatista in tutto il mondo:
Compagni e Compagne:
Vi informiamo che in data 12 e 13 agosto 2013, nella notte, aerei militari hanno sorvolato le zone dei cinqueCaracol zapatisti, i luoghi in cui si stanno svolgendo i corsi di “La Libertà Secondo gli Zapatisti”.
Forse, per servire i loro padroni, i soldati messicani stanno spiando per il governo degli Stati Uniti, o, gli aerei nordamericani stanno facendo direttamente il lavoro di spionaggio. O forse i soldati vogliono vedere ciò che viene insegnato nelle comunità zapatiste che hanno così a lungo attaccato ma che non sono stati in grado di distruggere.
Diciamo al governo di Peña Nieto, che se i soldati vogliono studiare alla escuelita, dovevano chiedere l’invito. Comunque, non li avremmo invitati. E forse il pretesto per spiarci è perché non li abbiamo invitati. E’ tutto.
Democrazia, Libertà, Giustizia
Da San Cristóbal de las Casas
Chiapas, Messico
Per il Comitato Clandestino Rivoluzionario Indigeno – Comando Generale dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale, Messico.

Comandante Tacho

Messico, Agosto 2013