sabato 15 giugno 2013

Messico - Comunicato EZLN con l'aggiornamento sulle prossime scuole zapatiste

EJÉRCITO ZAPATISTA DE LIBERACIÓN NACIONAL
MÉXICO.

Giugno 2013 

A le/gli aderenti alla Sexta in Messico e nel Mondo:

A le/gli invitat@ alla scuola zapatista:

Da: Subcomandante Insurgente Moisés.

Compagne e compagni della Sexta ed alunn@ della scuola:

Un saluto a tutti e tutte dalle zapatiste e dagli zapatisti. Vogliamo informarvi su come sta andando la preparazione della nostra scuola.
Bene, ci sono cattive notizie e buone notizie: 

Prima le cattive notizie:

Non ci sono più posti disponibili per i corsi nelle comunità nelle date dal 12 al 16 agosto 2013. E stanno anche per esaurirsi i posti per il corso presso il CIDECI, a San Cristóbal de Las Casas, Chiapas.

Sono molti i compagni e le compagne che vogliono frequentare i corsi nelle nostre comunità zapatiste. Molti più di quanti ci aspettavamo. Ed ancora di più di quello che credevano le persone che dicono che gli zapatisti non sono più di moda, che le loro iniziative ormai non tirano più, e tutte quelle sciocchezze che dicono quelli che non hanno niente da fare.

Dunque, vi informiamo che è stato raggiunto il numero massimo di coloro che frequenteranno i corsi nelle comunità in agosto, tutte le aule sono piene, non ci sta più nessuno, non c’è più posto per altri alunni. Perché non si tratta solo di ricevervi, dobbiamo anche provvedere a che siate ben alloggiati e nutriti, chiaramente secondo le nostre umili possibilità.

Eravamo preparati a ricevere nelle comunità zapatiste 500 studenti. Ma si è subito raggiunto il numero. Quindi abbiamo allargato a 1000 studenti, ma non è bastato. Ora abbiamo fatto spazio per 1500 studenti e si è già riempito. E per questo turno di corsi non possiamo fare altro perché vogliamo assistervi adeguatamente e che siate contenti.

Ma non siate tristi, né scoraggiati, al contrario, perché stiamo valutando altre date, in un altro mese, per quelli che non potranno frequentare la scuola in comunità questa volta. Vi faremo sapere le nuove date. La cosa quasi certa è che potrebbe essere per dicembre-gennaio prossimi.

Ed ora le buone notizie:

Le nostre compagne zapatiste e compagni zapatisti, che saranno le maestre e i maestri, stanno finendo la loro preparazione.

Sì, stanno finendo la loro preparazione, perché tutte le comunità zapatiste parteciperanno a questa scuola. Voi avrete 3 squadre di maestre e maestri: le compagne ed i compagni delle comunità che vi accoglieranno, ospiteranno e nutriranno; le compagne ed i compagni che vi accompagneranno in ogni momento e si prenderanno cura di voi, cioè le guardiane ed i guardiani, il vostro VOTAN; e poi le vostre maestre e maestri a scuola. 

Ma di tutto questo, delle 3 squadre di maestri e maestre, e della scuola, vi spiegherà più in dettaglio il SupMarcos in altri comunicati dopo questo. Lui dice che il suo computer è quasi pronto.

Ci saranno maestre e maestri in videoconferenza, e stanno ormai finendo la registrazione della lezione su DVD.

I libri di testo sono pronti e manca solo di metterli col DVD dove si potrà vedere quello che i nostri stessi compagni e compagne dei media zapatisti hanno filmato di quello che abbiamo fatto qui in tutti gli angoli zapatisti del Chiapas. 

Ricordo che ci saranno videoconferenze o che si possono richiedere i materiali.

Stiamo anche pensando di mandare, poi, una squadra di maestri e maestre in altre parti dove ci sia gente che voglia conoscere la nostra lotta per la libertà. Chiaro, solo se sono invitat@.

In un altro scritto, il SupMarcos fornirà alcuni dati che riguardano le/gli studenti. Vi anticipo solo che in maggioranza sono giovani.

Ne approfitto per dirvi dell’invito generale a chiunque voglia venire alla festa dei 10 anni delle Giunte di Buon Governo.

Inoltre vi ricordo La Cattedra Tata Juan Chávez Alonso, che è aperta a chiunque voglia assistere, che si celebrerà nel CIDECI di San Cristobal de Las Casas, Chiapas, iniziando il giorno 17 agosto, che è quando usciranno anche tutt@ le/gli studenti dalle comunità, cosicché anche quelli che sono in comunità potranno assistere ed ascoltare la parola di altri popoli originari del Messico che lottano per i diritti e la cultura indigeni. Precisamente nel mese di luglio, ci sarà una riunione della Commissione Organizzatrice, cioè dei convocanti all’omaggio per il nostro caro compagno Don Juan Chávez Alonso. 

Per ora è tutto. Vi aspettiamo.

Dalle montagne del Sudest Messicano.

Subcomandante Insurgente Moisés

Messico, Giugno 2013
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Link Comunicato Originale


(Traduzione “Maribel” – Bergamo)
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Ascolta e guarda i video che accompagnano questo testo:
Canzone “El anarquista”, dei Paradoxus Luporum.  Dedicata ai compagni anarchici, il nuovo grande nemico della “sinistra” istituzionale


:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Mario Benedetti, recita “Cosa resta da fare ai giovani?”, per i giovani


:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Per impratichirsi con i balli per la festa dei 10 anni dei Caracoles e delle JBG