sabato 6 agosto 2016

Messico - CompArte continua


Il festival CompArte per l'umanità continua e questa volta la sede è il Caracol I de La Realidad “Madre de los caracoles del mar de nuestros sueños”.

Basi di appoggio dell'EZLN delle diverse comunità autonome che compongono l'area, attraverso la rappresentazione di opere teatrali, canzoni, poesie, danze, dipinti, sculture e pensieri hanno condiviso il cammino dell'autonomia e come l'hanno raggiunta senza accettare nulla da parte del governo.

I 65 atti che sono stati presentati dagli zapatisti per tutta la giornata avevano un unico motivo di fondo “luchar para que todos y todas tengamos un mundo mejor” (lottare perché tutti e tutte abbiano un mondo migliore).

"Siamo persone determinate ad affrontare questa grande tempesta si avvicina e per questo nemico così grande che scegliamo di lottare e solo con la resistenza e la ribellione lo sconfiggeremo.
Siamo uomini, donne, bambini e anziani che vogliono trasformare il mondo per il bene dell'umanità ". (il testo di una poesia recitata da una base di appoggio).