lunedì 26 settembre 2016

Colombia - Le FARC-EP annunciano la fondazione di un nuovo partito

Le FARC-EP approvano Accordo di Pace La X Conferenza Guerrigliera si è conclusa venerdí con la lettura della Dichiarazione Politica.


Dopo una settimana di discussione le FARC-EP hanno annunciato di aver sottoscritto all’unanimità l’Accordo di Pace raggiunto all’Avana tra la Delegazione di Pace della stessa organizzazione guerrigliera e il governo del presidente Juan Manuel Santos.

La firma dell’Accordo Finale di Pace sarà un atto pubblico e mediatico che avrà luogo lunedì 26 a Cartagena. Numerosi gli ospiti internazionali che assisteranno alla cerimonia. Nella loro Dichiarazione Politica le FARC-EP sottolineano che la Conferenza è stata un atto “storico e importante, segnato dalla partecipazione democratica”.

Il documento sottolinea che “dopo la proficua discussione, l’Accordo è stato approvato nella sua totalità”. Secondo l’organizzazione guerrigliera “l’Accordo Finale contiene il potenziale per aprire la transizione politica verso la trasformazione della società colombiana, per la sua reale democratizzazione e la materializzazione dei suoi diritti, soprattutto i diritti delle donne e uomini semplici del campo e della città, delle comunità”.

Le FARC-EP sottolineano anche che l’Accordo “contiene il minimo necessario per dare continuità alle nostre aspirazioni di trasformazione dell’attuale ordine sociale con mezzi politici”. L’organizzazione ha annunciato che il congresso di fondazione del nuovo partito politico in cui si trasformerà avrà luogo non più tardi di maggio 2017, qualora sia confermata l’implementazione degli accordi.