mercoledì 26 ottobre 2016

Messico - Comunicato congiunto del CNI e dell'EZLN

COMUNICATO CONGIUNTO DEL CNI E DELL’EZLN IN SOSTEGNO ALLA DEGNA RESISTENZA DELLA TRIBU’ YAQUI

Ottobre 2016

ALLA TRIBU’ YAQUI,

AI POPOLI E GOVERNI DEL MONDO

Come popoli originari facenti parte del Congresso Nazionale Indigeno e delle comunità zapatiste, inviamo la nostra parola semplice e solidaria alla Tribù Yaqui, al suo governo tradizionale e alla sua gente, per esprimerle che siamo al suo fianco in questi difficili momenti, a seguito degli scontri avvenuti il passato 21 ottobre a Lomas de Bácum.

Ripudiamo la tensione e la discordia che i malgoverni e i loro caporioni, le imprese nazionali e straniere, promuovono e seminano nelle comunità, con l’ambizione di prendersi il gas, l’acqua e i minerali del territorio Yaqui, attraverso cui fomentano la divisione come strumento per imporre morte e distruzione sui nostri territori, perché per essi significhiamo soltanto più potere e più denaro.

Come popoli, nazioni e tribù del Congresso Nazionale Indigeno, e come popoli zapatisti, salutiamo la difesa del territorio della tribù Yaqui, chiamiamo all’unità contro il nemico che è uno solo e che va in cerca di tutto ciò che possediamo come popoli e che rende possibile la nostra organizzazione collettiva, la nostra storia, la nostra lingua e la nostra vita.

Nelle differenti geografie della resistenza dei popoli originari di questo paese, i malgoverni stanno usando la nostra stessa gente per generare violenza tra fratelli, che garantisce loro l’imposizione di progetti estrattivi di morte, le riforme strutturali, la distruzione dell’organizzazione comunitaria e di generare il terrore tra coloro che lottano, e per cui, contrariamente ai capitalisti, la vita e il futuro dei popoli significa tutto.

Chiamiamo la società civile nazionale e internazionale, i popoli originari, la sexta nazionale e internazionale e i mezzi di comunicazione liberi a mantenere l’attenzione e a esigere il rispetto che meritano i popoli indigeni nella loro organizzazione autonoma e libera determinazione.

Ottobre 2016

Per la Ricostruzione Integrale dei Nostri Popoli

Mai più un Messico Senza di Noi

Congresso Nazionale Indigeno

Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale

Traduzione a cura dell’Associazione Ya Basta! Milano