domenica 13 dicembre 2009

Oltre 100 mila hanno sfilato per le strade della capitale danese.

Corrispondenze dalla mobilitazione del 12 dicembre




E’ partita da Slotsplads Christiansborg / Parliament Square la manifestazione internazionale indetta per oggi, giornata globale di azione contro i cambiamenti climatici. Oggi la prima grande manifestazione in cui i movimenti di opposizione alla precarietà climatica hanno chiamato ad un impegno reale, tempestivo e improcrastinabile "i grandi" sul problema del riscaldamento globale.

Una manifestazione straordinaria, per partecipazione e composizione.

Nella giornata ci sono stati anche pesanti "fermi preventivi" fatti dalla polizia. 400 gli attivisti che sono stati condotti in uno dei centri di detenzione, creati appositamente per i manifestanti.

Clicca per ascoltare la cronaca audio:

ore 19.30 - Le mobilitazioni di questa lunga giornata non sono ancora concluse. Al termine della manifestazione è stato infatti deciso di convocare per le ore 21.00 di questa sera un corteo verso il centro di detenzione nel quale sono rinchiusi la maggior parte dei numerosissimi attivisti fermati oggi.

ore 17.30 - La corrispondenza conclusiva della giornata dal corteo con Vilma Mazza

ore 17.15 - L'intervento di Luca Tornatore dal camion del Cja.

ore 17.00 - Grandissima è la partecipazione alla manifestazione mentre la polizia continua a compiere provocazioni.

ore 16.45 - Il corteo si sta muovendo verso il Cop15 Bella Center.

ore 16.00 - Alcune riflessioni sulla giornata e sulla composizione della manifestazione con Luca Casarini che si trova alla testa del corteo.

ore 15.20 - Momenti di tensione alla confluenza del corteo. La diretta con Vilma Mazza.

ore 15.00 - Il corteo è partito. Azioni mordi e fuggi dei "black block". A questo punto la polizia ha cercato di caricare per dividere in due il corteo.

ore 14.15 - Luca Tornatore spiega la costruzione della manifestazione di oggi.

ore 14.00 - Dalla Piazza del Parlamento di Copenhagen sta per partire il corteo. In questo momento migliaia e migliaia sono le persone concentrate. Imponente la presenza delle forze dell'ordine.

ore 13.45 - Vilma descrive l'inizio del concentramento e raccoglie la testimonianza di Laura dal Climate Forum.

ore 13.30 - Con Tommaso Cacciari, un primo commento dopo la sua scarcerazione.

ore 13.00 - Conferenza stampa al concentramento del corteo, in cui si comunica la liberazione di Tommaso Cacciari e si rivendica la libertà per tutt* subito.

ore 12.00 - Tra poche ore si svolgerà la manifestazione che aprirà la settimana di mobilitazione a Copenhagen.

Un commento con Luca Casarini.

ore 11.00 - La prima corrispondenza della giornata con Vilma Mazza.