giovedì 1 gennaio 2009

Un anno di autogestione e socialita’

2 maggio 2009: musica, sport e socialità per festeggiare un’anno di autogestione in difesa dei diritti di tutti, degli spazi sociali, per la vivibilità e la socialità dei nostri quartieri.
La macchina della paura, le ronde, le aggressioni vigliacche, la propaganda della figura dell’immigrato come nemico pubblico numero uno, come causa dei nostri mali, servono solo a nascondere i veri responsabili della crisi. In un periodo in cui si criminalizzano le differenze, dove il ‘diverso’ diventa un avversario da battere, vogliamo trasformare l’avversario in qualcuno da capire, da conoscere senza preconcetti con cui confrontarsi e condividere, a partire da un campo di calcio, la crescita, la vita. Riteniamo che si debba partire proprio dai più piccoli per trasmettergli l’amore e la passione per la cultura, facendoli crescere in un ambiente aperto alle idee, alle differenze, alle esperienze, senza barriere e preclusioni, senza pregiudizi. Inoltre proprio in questa giornata l’esperienza di autogestione, portata avanti dal comitato cittadino del parco San Gennaro, compie un anno e per questo vogliamo festeggiare quello che da un anno siamo riusciti a far diventare il parco : uno spazio sociale di svago, socialità e di discussione, che opera sull’intero territorio aprendosi a 360 gradi ai problemi e ai bisogni dell’intero quartiere. Perchè crediamo ancora che un’altra “Sanità” sia possibile…..

Comitato Parco San Gennaro - Spazio Sociale “R. Parisi”

Programma della giornata:
Mattina ore 12: inizio torneo di calcetto antirazzista, partecipano squadre dei bambini del : Rione San Gennaro dei Poveri, della comunità cingalese, di Castelvolturno e del Centro Storico
Pomeriggio ore 17 :
Assemblea - discussione sull’attuale clima di intolleranza, paura e razzismo che si sta alimentando in quest’ultimo periodo nel nostro paese, quindi gli strumenti e le modalità per arginare questo fenomeno attraverso lo sport quale forma di integrazione socio-culturale e il ruolo degli spazi sociali e dei comitati cittadini all’interno del territorio locale.
Sera ore 20:
Concerto – Spettacolo con: Carlo Faiello - knef crew – Bidonvillarik – Valerio Jovine – Piero Palumbo - Fortuna – Marilena – E’ Zezi