venerdì 6 febbraio 2009

Mamà Corral - Evento sportivo, culturale e politico il 7 e 8 marzo 2009 - Oventik



Comunicato dell’EZLN, 28 gennaio 2009

Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale, Messico

Alle compagne dell’Altra Campagna, della Sesta Internazionale e alle donne aderenti alla Sesta Dichiarazione:
Compagne:
Come parte delle celebrazioni per la prossima Giornata Internazionale della Donna che lotta, le comandanti del CCRI-CG dell’EZLN organizzeranno un evento sportivo, culturale e politico nei giorni 7 e 8 marzo di quest’anno 2009, nel Caracol di Oventik, nella zona Altos de Chiapas.
Mentre ancora si stava discutendo tra le Comandanti le caratteristiche di questo incontro di Donne in Lotta, giunse la brutta notizia della morte della nostra compagna dell’Altra Campagna nello stato di Chihuahua, Doña Concepcion Garcia de Corral.
“Mamà Corral” la chiamavamo noi, le zapatiste e gli zapatisti; cosi’ chiamavamo questa donna, madre di lottatori caduti in battaglia e tenace lottatrice per la presentazione in vita dei “desaparecidos” politici. Lei ci accolse come figlie senza opportunismi di stagione, senza condizioni e con un affetto senza medagliette, senza foto ricordo. Quando la conoscemmo personalmente, noi che abbiamo fatto parte della delegazione della Commissione Sesta, sentimmo in lei la forza che, sicuramente, animò più di una volta alle nostre compagne Madri dei Desaparecidos Politici di Chihuahua, le nostre “mamaces” in lotta.
Anche se inizialmente pensato per donne zapatiste, le Comandanti hanno pensato di invitare anche le ALTRE donne che pure sono nostre compagne in Messico e nel mondo, e, saputo della morte di Doña Concepcion Garcia de Corral, hanno deciso di chiamare questa celebrazione con il nome di battaglia con il quale l’abbiamo conosciuta e conosciamo, “mamà Corral”, per così fare onore alle donne che sono madri e che, senza importare l’età, non si arrendono, non si vendono, non tentennano.
Allora, eseguendo gli ordini del nostro comando, noi Comandanti zapatiste, vi facciamo il seguente invito al:
EVENTO POLITICO, SPORTIVO, CULTURALE E ARTISTICO “MAMA’ CORRAL”.
Che si realizzarà i giorni 7 e 8 marzo 2009, nel Caracol di Oventik, Chiapas e che avrà le seguenti caratteristiche:
Solo potranno partecipare direttamente le DONNE, senza limite d’età, razza, credo religioso, lingue, nazionalità e preferenza sessuale, negli sport e nelle iniziative artistiche e sportive.
Gli uomini che assistono solo potranno partecipare cucinando o avendo cura dei/lle bambin* o facendo le pulizie e lavorando per appoggiare l’evento.
Ci saranno tre discipline sportive: basket, volley e calcetto.
Ci saranno atti culturali come canzoni, poesie, opere di teatro, giornali murali, balli.
Le squadre di donne che si formeranno per participare alle attività sportive, devono iscriversi nella pagina elettronica di Enlace Zapatista, dicendo in quale disciplina parteciperanno, quante donne formano la squadra, come si chiama, e come è la propria divisa, se ne hanno una. Questo serve per preparare il programma delle partite del torneo.
Le donne o i gruppi di donne che parteciperanno negli eventi culturali dovranno anch’esse iscriversi nella pagina web di Enlace Zapatista, dicendo che faranno, quante sono e come si chiamano, se hanno un nome, per cosi’ stilare il programma.
Le partite cominceranno il 7 marzo 2009 nei campi sportivi del Caracol di Oventik e se sono tante squadre si proseguirà il giorno 8 marzo.
Gli atti culturali si accomoderanno nella sera del 7 marzo e nel pomeriggio e nella sera dell’8 marzo, dipendendo da quante si annoteranno.
Il giorno 8 marzo 2009 le comandanti zapatiste diffonderanno un messaggio di lotta.
E’ tutto.
LIBERTA’ E GIUSTIZIA PER ATENCO! LIBERTA’, GIUSTIZIA E PRESENTAZIONE IN VITA DEI PRIGIONIERI POLITICI DESAPARECIDOS!
Dalle montagne del sud-est messicano. Dal Comitato Clandestino Rivoluzionario Indigeno - Comando Generale dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale.

Leggi anche Per Mamà Corral, un ricordo con racconto del Subcomandante Marcos