lunedì 27 aprile 2009

Hakkari - Un bambino ucciso e uno picchiato brutalmente

Ancora bestialità da parte delle forze di sicurezza turche: ad Hakkari un bambino è morto precipitando in un dirupo a causa dei gas lacrimogeni sparati dalla polizia per disperdere un corteo di protesta contro gli ultimi arresti nel Dtp. Sempre ad Hakkari un ragazzino di 14 anni è stato brutalmente picchiato con il calcio del fucile da un agente delle forze di sicurezza.