mercoledì 1 aprile 2009

PETIZIONE A FAVORE DELLE SCUOLE ITINERANTI DEL MST

La governatrice del Rio Grande do Sul Yeda Crucius, e la parte di destra del Pubblico Ministero dello stato stanno colpendo le Scuole Itineranti delMST nel Rio Grande del Sud decretando la chiusura di queste istituzioni educative. Questa azione fa parte della criminalizzaione e del tentativo di espulsione del MST dallo stato. Per proteggere i latifondi e le corporazioni, specialmente quelle della cellulosa, Yeda e i suoi alleati vogliono tagliare quel che giudicano essere il male alla radice: l'educazione dei bambini, dei giovani e degli adulti che sono accampati da anni visto che niente viene fatto a favore della riforma agraria. Le scuole Itineranti del MST sono spazi di conoscenza, crescita, socializzazione che si basano sui valori etico-politici libertari e democratici. Sono spazi pubblici di formazione umana, di critica e di rinnovamento del pensiero pedagogico brasiliano e latino-americano. Studiosi di diversi paesi le analizzano e ne diffondono le idee in tesi, articoli, esperienze di educazione popolare propagando le idee pedagogiche originalmente sistematizzate da Paulo Freire. Le scuole itineranti sono luoghi che stanno favorendo riflessioni che permettono di costruire un migliore futuro per l'educazione pubblica, gratuita, laica e autonoma di fronte agli interessi particolaristici e meschini come quelli professati dall'attuale governo statale. Esigiamo l'immediata riapertura delle Scuole Itineranti organizzate dal MST e la garanzia che il potere pubblico assicurerà le infrastrutture necessarie al loro pieno funzionamento. I firmatari di questo manifesto seguiranno le azioni del governo dello stato nei sindacati, nelle scuole, nelle università, nelle lotte sociali, promuovendo denunce e atti politici fino a che le scuole saranno restituite ai bambini, ai giovani e agli adulti che in esse operano.

Assinam:
Carlos Walter Porto-Gonçalves ­ UFF
Eduardo Galeano ­ Escritor (Uruguai)
Emir Sader ­ UERJ, Secretario Executivo do CLACSO
Gaudêncio Frigotto ­ UERJ
Ivana Jinkings ­Editora Boitempo
Marcelo Badaró - UFF
Roberto Leher ­ UFRJ
Virgínia Fontes - UFF e Fiocruz

FIRMATE ANCHE VOI