lunedì 19 luglio 2010

Lotta di classe nel Regno di mezzo

La rubrica dalla/sulla Cina di Paolo Do

Per comprendere meglio le trasformazioni della Cina contemporanea e le lotte sul lavoro di una nuova generazione di operai e stagisti, una forza lavoro istruita, metropolitana, che occupa le fabbriche e organizza picchetti e scioperi selvaggi, come è recentemente accaduto negli impianti della Honda nel Guandong, vi presentiamo tre articoli per la prima volta tradotti in italiano. Un articolo della ricercatrice Pun Ngai, un articolo di Tian Lei e un abstract dello studio di alcune recenti proteste di fabbrica (tra il 2007 e 2008) a cura del centro di ricerca China Labour Bullettin di Hong Kong. Tre articoli che ci permettono di addentrarci meglio nella crisi della globalizzazione economica a partire dalle trasformazioni e dai conflitti del mercato del lavoro del Regno di Mezzo. In aggiunta una serie di link utili per ulteriori approfondimenti.