mercoledì 2 settembre 2009

Libertà di stampa by Israel, l'appello dell'associazione dei media palestinesi: liberate i giornalisti imprigionati.

tratto da Infopal

L'Associazione dei Media palestinesi ha condannato i continui rapimenti di colleghi giornalisti da parte delle forze di occupazione israeliane.

In un comunicato stampa, l'Associazione denuncia il sequestro di Sirri Sammour, avvenuto all'alba di lunedì, dopo che le truppe israeliane ne avevano assaltato l'abitazione di Jenin.

La settimana scorsa sono stati rapiti altri due giornalisti che risiedono nel campo profughi di al-Ein, a Nablus. Altri sei sono attualmente rinchiusi nelle carceri israeliane.

L'organizzazione rivolge un appello a Reporter senza frontiere e alle associazioni per la difesa dei diritti umani e la libertà di stampa affinché condannino le aggressioni israeliane e chiedano l'immediato rilascio dei giornalisti sequestrati.