domenica 21 marzo 2010

La lotta zapatista in Libano

Il magnate Carlos Slim, che seconda l'ultima classifica di Forbes è l'uomo più ricco del mondo, durante il suo viaggio in Libano tra le altre attività previste aveva anche una conferenza su "La nuova società della comunicazione e la tecnologia", da svolgere nell'Università Americana di Beirut, AUB.
L'auditorium era pieno di persone tra cui un gruppo di persone coperti coi classici passamontagna e simboli zapatisti che lo stavano aspettando e hanno interrotto l'intervento del "magnate messicano" con slogan e hanno esposto striscioni scritti in arabo e castigliano.